Site Network: Personal |

 

sulla scia dell'opera leopardiana, tratterò tutto ciò che mi passerà per la testa:politica, musica, cinema,ecc. tutto in completa libertà



Il mondo non era ancora pronto per Vista

O era Vista a non essere ancora pronto per il mondo?

Etichette:

posted by Ajeje87 @ 20:50, , links to this post




Milano-Palermo, il ritorno

E mi sa che gli conveniva rimanere a Milano. Il primo della serie l'avevo visto molto tempo fa in tv e ricordo che mi piacque, ma non oso andare a rivederlo per metterlo a confronto con il sequel. Quello che ho visto ieri al cinema è uno dei peggiori esempi di film d'azione/mafia/polizia che ricordi. Davvero fatto male. Personaggi pessimi, parole pessime, trama scontata.
Tanto per fare un esempio: va bene voler rappresentare una famiglia rurale, che nelle mille difficoltà si trova vicino alla mafia perchè spera che ciò possa risollevare la propria situazione, ma far accarezzare alla madre un maiale mentre se lo tiene sulle ginocchia oltre che poco credibile è un qualcosa che sa di tragicomico.
Tanto per fare un altro esempio: se devi fare parlare un personaggio siciliano o lo fai parlare in italiano con la cadenza siciliana o in siciliano "puro"; al limite se proprio vuoi fare un ibrido usa un attore siciliano che magari sa come deve parlare senza farsi ridere dietro. Perchè altrimenti ti ritrovi con attori tipo Raul Bova che se esce con espressioni del tipo: "u capiscisti" che sarebbe un incrocio tra "u capisti!", in siciliano, e "capisci!", in italiano. La scena ha raccolto consensi tra il pubblico veramente divertito quando la scena avrebbe voluto essere drammatica.
Tanto per fare l'ultimo esempio, e spero mi perdonerete se vi rivelo un particolare della fine: Se all'inizio del film il bambino dice che Nino è un amico ma non suo padre, secondo voi cosa affermerà alla fine del film?

Etichette:

posted by Ajeje87 @ 14:25, , links to this post




Berlusconi, il partito delle libertà, i parrucconi, le rose, il calendario

Ecco che come colpo di scena Berlusconi se ne esce con l'annuncio del "Partito del Popolo delle Libertà" con 7 milioni di persone che, anche se non di Forza Italia e addirittura di sinistra, sono pronte ad appoggiarlo nella sua impresa a favore della libertà contro i parrucconi della politica. Già me la vedo domani l'Italia tappezzata da Berlusconi sorridente con la scritta gialla accanto che recita: "Un impegno concreto: parrucchini per tutti!". Tra i suoi sostenitori ci sarà inoltre un povero cingalese chein cambio di tre rose si è visto dare una bella banconota da 100 euro. Bello fare gli spacconi con i fotografi accanto e quando con i 100 euro ci si pulisce il culo per quanto si è ricchi. Lo farei anche io. Che tra l'altro Berlusconi è anche inavvicinabile per quante guardie del corpo ha. Manovra pubblicitaria? Nooooooooooooooooooooo.

Comunque Prodi non sta con le mani in mano e fa uscire il calendario Sexpolitik 2008. Si ateende impazientemente la contromossa del cavaliere.

Etichette:

posted by Ajeje87 @ 21:02, , links to this post




...E non lo ascoltano...

Che bello quando il Papa si immischia della politica italiana; tutti i giornali mettono in risalto quello che dice in prima pagina, tutti ne parlano, tutti lo ascoltano e gli dicono che è bravo, bla bla, bla bl. Ora, invece, quando parla di bandire per sempre le mine antiuomo si può sapere perchè non lo calcola proprio nessuno?

Etichette: ,

posted by Ajeje87 @ 15:27, , links to this post




5 Milioni

Sono già state superate 5 milioni di firme per cacciare via Prodi e il centrosinistra che, tanto per puntualizzare, si conserva la lettura di questi dati (come anche le percentuali che danno vincente Berlusconi del 100000000%) per quando va a fare la cacca. Per la precisione sono 5 milioni e 800 mila; dati parziali. Peccato che non è stato montato un gazebo a Capaci, altrimenti ad 8 milioni ci arrivavano di sicuro.

Però c'è un'altra cosa che vorrei sapere. Con che motivazione i forzitalioti intascano un euro per ogni firma? Chi si intasca i 5 milioni e 800 mila euri raccolti finora? Bondi per pubblicare un libro di poesie? O Berlusconi che presto sarà ridotto in mutande dal prossimo divorzio con Veronica? O la Brambilla per comprarsi finalmente un paio di mutande con diamanti incastonati?

Etichette:

posted by Ajeje87 @ 15:04, , links to this post




George Orwell - 1984

E' la seconda volta che lo leggo e rimarrà sempre il più bel libro che abbia mai letto. Ultimamente non avevo trovato niente che mi attirasse particolarmente e quindi mi ero buttato, anche considerata la mancanza di tempo e anche di predisposizione mentale che in questo ultimo periodo mi ha colpito, sul sicuro. Sempre la solita crudezza che avevo trovato nella prima lettura, sempre il solito coinvolgimento tanto che anche io, come la prima volta, partecipavo alle torture che il povero Winston Smith subiva. Mi è piaciuto rileggerlo, ma ora mi ributto su qualcosa di nuovo (per me, naturalmente), tanto che ho già iniziato Cent'anni di solitudine di Marquez. Voto: 10-- (la perfezione è irraggiungibile, ma Orwell ci va molto vicino)

Etichette:

posted by Ajeje87 @ 20:49, , links to this post




Mastella e l'elastico

Che starà dicendo Mastella all'elastico?

1- "Lo faccio cadere ora o teniamo la suspance ancora un po?"

2- "Che palle qui al senato, meno male che ci sei tu che mi fai compagnia".

3- "Quando lo dico io, quando lo dico io, quando lo dico io....".

4- "Ho una fame che non ci vedo più, se tra un po' non si fa la pausa ti mangio in un sol boccone".

5- Gli stava decantando una poesia che Bondi gli ha scritto per l'occasione.

Etichette:

posted by Ajeje87 @ 22:29, , links to this post




La poesia di Bondi a Cicchitto

Viviamo insieme
questa irripetibile esperienza
con passione politica
autentica
con animo casto
e con la sorpresa
dell'amicizia.
Ci mancheremo
quando verrà il tempo nuovo
e ci rispecchieremo finalmente
l'un nell'altro.
E ci mancherà
anche quello che non
abbiamo vissuto assieme
fra i banchi della scuola
nell'adolescenza inquieta
e nell'età in cui non si ama.
La mia fede
è la tenerezza dei tuoi sguardi.
La tua fede
è nelle parole che cerco.

Sandro Bondi

A Cicchitto con amore

Etichette: ,

posted by Ajeje87 @ 20:16, , links to this post




Tutto per la democrazia

In Pakistan la costituzione viene sospesa, tutti gli oppositori vengono arrestati, potere in mano ad una sola persona. La scusa: "Lo stiamo facendo per la democrazia". Ora, dico io, una scusa migliore non se la potevano trovare?

Etichette:

posted by Ajeje87 @ 20:23, , links to this post




Renata Teixeira

Una donna, tante domande. Coma fa a stare per l'intera durata della trasmissione (quiz sport non durerà in eterno ma il suo buon quarto d'ora se lo prende) con le guance tirate in un interminabile sorriso? Io ci ho provato, ma dopo pochi secondi le mie guance cedono al dolore. Prende antidolorifici? Ha la faccia finta? Solo tanto allenamento? Boh, bisognerebbe chiederglielo.
Poi, che voce ha? L'avete sentita parlare? Sembra quasi che ad ogni parola trattenga un conato di vomito; va bene che la trasmissione è quella che è..... Inoltre, avendola sentita parlare, coloro che gestiscono Quiz Sport non potevano rilegarla all'antico ruolo di valletta muta? Ci avrebbero guadagnato tutti.
Infine, ultima domanda: Dove la sono andata a prendere questa?
Per fortuna a questa domanda una risposta c'è. Ricordate l'ultima vittoria del Milan in Champions League? Allora si parlò tanto di una sconosciuta che in una altrettanto sconosciuta rete regionale lombarda si era spogliata sulle orme di Sabrina Ferilli per festeggiare il grandioso avvenimento. Quella sconosciuta era Renata Texeira.

Etichette: ,

posted by Ajeje87 @ 14:34, , links to this post