Site Network: Personal |

 

sulla scia dell'opera leopardiana, tratterò tutto ciò che mi passerà per la testa:politica, musica, cinema,ecc. tutto in completa libertà



Maledetto Concordato

Non lo sopporto più. Raizger mi ha veramente rotto le scatole. E con lui più delnovanta per cento dei politici che non potendo fare a meno del potere della Chiesa sulle masse e/o asserviti essi stessi a questo potere. Quasi quasi rimpiango Crispi cheebbe il coraggio di fare erigere una statua in onore di Giordano Bruno in un'importante piazza romana. Oggi il papa tetesco ha detto che è un "diritto della Chiesa intervenire nella politica italiana". Maledetto concordato. Glieli darei io quattro calci nel culo. Si predica tanto l'amore e la tolleranza ma non si rispetta nessun altro credo o religione presente in Italia. Il tetesco afferma che la religione "non può essere relegata alla sfera privata". Perchè? Così la Chiesa perderebbe potere e soldi? Non è forse per questo? I "contenuti irrinunciabili" evocati da lui e Ruini a me come qualsiasi altrolaico che ragioni cosa mi rappresentano? E' preferibile uno sventolato screditamento della famiglia biblica a discapito di diritti civili che uno stato decente dovrebbe garantire, o una convivenza pacifica e normale tra realtà che attualmente esistono e che hanno solo bisogno di una giusta regolamentazione? Io sono per la seconda. Perchè in una coppia di omosessualiin caso di malattia uno non può accompagnare l'altro all'ospedale? Perchè se muore uno, l'altro non può aver diritto alla pensione del compagno morto? Bella tolleranza! Bella giustizia sociale! E tutto ciò in onore diuna famiglia il cui valore è solo nominale. Non a caso lo stesso Berlusconi, difensore anch'egli dei valori cattolici ha più di un matrimonio sulle spalle... Cmq un altro bell'esempio di tolleranza è dato dall'insegnamento della religione cattolica nelle scuole. Facoltativa o no, non mi sembra una gran cosa. Sarebbe milioni di volte più corretto verso tutte le minoranze permettere uno studio approfondito di tutte le religioni, senza professori direttamente scelti dalle diocesi. Non mi piace proprio la società in cui viviamo

Etichette:

posted by Ajeje87 @ 15:31,

1 Comments:

At 22:13, Blogger raser said...

sono d'accordo con te

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home