Site Network: Personal |

 

sulla scia dell'opera leopardiana, tratterò tutto ciò che mi passerà per la testa:politica, musica, cinema,ecc. tutto in completa libertà



Casini

Capisco che per la destra italiana non si possa dire che parlino un buon italiano, ma in questa campagna elettorale si è scesi ancora più in basso. Era risaputo che il premier e la nostra lingua madre non vadano molto d'accordo, con gaffe continue dove spesso la lingua non centra niente. Sapevamo anche che Calderoli, da bravo Padano, l'italiano lo sconosce. E della destra, come anche della sinistra (Di Pietro su tutti), ne potrei citare a bizzeffe, ma uno in particolare mi sta stupendo: Casini. Vi giuro che guardo spesso il telegiornale e ancora più spesso leggo i giornali su internet. Mai una volta che lo abbia sentito pronunciare frasi diverse da: "la sinistra è un'armata Brancaleone che non sa mettersi d'accordo, e un eventuale governo di centrosinistra non durerà" e " Prodi vuole diminuire il cuneo fiscale di 5 punti ,a ancora non ha detto dove troverà i soldi; dovrà per forza tassare Bot e Cct". Non so se bisogna cambiare il disco o sia un problema lessicale, ma almeno qualcuno gli insegni a memoria qualcosaltro, non lo posso sentire più!

Etichette:

posted by Ajeje87 @ 23:10,

1 Comments:

At 01:31, Blogger brunius said...

Non a caso è un'allievo di Forlani, famoso per non dire niente in cento parole (pare che la vecchia volpe se ne vantasse pure)

Pensatoio

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home