Site Network: Personal |

 

sulla scia dell'opera leopardiana, tratterò tutto ciò che mi passerà per la testa:politica, musica, cinema,ecc. tutto in completa libertà



Roberto Saviano - Gomorra

Il libro non è un qualcosa che si può definire bello. Interessantissimo secondo me sarebbe il termine ideale per definirlo: ti apre gli occhi, ti fa conoscere cose che mai avresti creduto possibili o neanche immaginabili. Da siciliano, parlando con mio cugino, quasi fa sentire fortunati: "la mafia non arriva a tanto". E' davvero sconvolgente ciò che accade e che viene descritto da Saviano; non pensavo potessero esistere schiavi di denaro, potere e successo così avidi da superare i personaggi di qualsiasi film abbia mai tentato di emulare il mondo mafioso in generale. Sicuramente un libro da leggere perchè sono scritte cose che si devono sapere.
Per quanto riguarda il libro in se, temevo fosse un pesante saggio. Saviano invece è stato bravo a rendere il tutto quasi un romanzo biografico che alleggerisce la narrazione di molto. Voto non ne do perchè questo libro esula da tutte le considerazioni che ho sempre fatto per dare voti agli altri libri che ho letto. Comunque lo consiglio, anche se penso che ormai pochi non l'abbiano ancora letto.

Etichette:

posted by Ajeje87 @ 10:19,

1 Comments:

At 11:01, Anonymous Rigitans' said...

lo sto leggendo, e non so definirlo. hai fatto un'ottima recensione a dire la verità. gomorra racconta la sensazione camorristica, il vivere della società della camorra, un sistema vero e proprio, econmico-finanziario, con tanto di welfare, regole sociali etc. maledetto, e finchè la politica e l'economia emersa darà spago a queste entità s aranno invincibili. purtroppo questo libro mi ha reso piu' pessimista di quanto non fossi prima, però è giusto sapere, perchè bisogna conoscere per deliberare, come insegna einaudi e i radicali.

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home