Site Network: Personal |

 

sulla scia dell'opera leopardiana, tratterò tutto ciò che mi passerà per la testa:politica, musica, cinema,ecc. tutto in completa libertà



K. Hosseini - Mille splendidi soli

Bellissimo. Era da un po' che non leggevo un libro così bello e appassionante, emozionante al punto da farmi piangere per davvero e tanto (non ricordo che un libro mi abbia mai fatto questo effetto).
La trama tratta la vita di due donne che vivono a Kabul fin dalla loro infanzia. Più che vita si tratta di un portarsi avanti tra le sofferenze della guerra, dei lutti, dei pestaggi domestici, della solitudine, delle privazioni. Una condizione comune però alla maggioranza delle donne dell'Afghanistan martoriato dalle continue guerre che si sono via via succedute e che non hanno fatto altro che peggiorare le condizioni di vita della gente di un Paese povero già di suo. Infatti, la storia delle due donne va di pari passo con quella dell'Afghanistan; un modo per denunciare al mondo le condizioni inumane nelle quali vivono le donne-schiave di quel paese, ma anche la povertà nella quale è stata ridotta nel tempo la popolazione afghana.
Detto ciò, inutile aggiungere che il libro lo consiglio vivamente. Anche se ad alcuni potrà sembrare un po' troppo triste, la lettura oltre che appassionante potrebbe essere utile per conoscere la storia dell'Afghanistan, e sopratutto delle sue donne. Per concludere, secondo me è un libro utile per crescere. Voto: 9

Etichette:

posted by Ajeje87 @ 11:51,

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home