Site Network: Personal |

 

sulla scia dell'opera leopardiana, tratterò tutto ciò che mi passerà per la testa:politica, musica, cinema,ecc. tutto in completa libertà



La messa in latino

Premesso che me ne frega poco e niente della vicenda dato che sono ateo, ma una battuta la voglio fare sulla vicenda.
Il Papa dice che ha reistituito la messa in latino per riconciliarsi con i fedeli. Ora, dico io, quali sono questi fedeli che parlano correntemente il latino hanno bisogno della messa nella loro lingua madre per riconciliarsi cpon la chiesa?

Etichette:

posted by Ajeje87 @ 17:36,

8 Comments:

At 18:02, Anonymous raser said...

beh, qualche vecchio nostalgico c'è sempre da recuperare... e di questi tempi tutto fa brodo, soprattutto l'anziano solitario con testamento da fare.

 
At 18:21, Anonymous Primaticcio said...

Secondo me il punto non è se i fedeli parlino o meno il latino: in una messa più o meno le parole sono sempre le stesse e ci vuole mezz'ora per impararsi il rito in latino.
La questione è invece l'accento posto dal Papa sulla tradizione della Chiesa più che sull'innovazione.
Benedetto XVI parla di scelta che favorirà l'unità dei cristiani. Ma per lui l'unità significa recuperare i lefebvriani mettendo da parte i conciliaristi.

Ciao

 
At 10:20, Blogger Ajeje87 said...

In fondo, solo in ottica di riconciliazione con i lefebvriani si può vedere sta cosa che per la gente comune ha poco senso. Cmq, sono fatti loro anche se vorrei vedere le statistiche tra un anno di quante messe in latino sono state celebrate :)

 
At 22:03, Anonymous ILLAICISTA said...

E' una manovra anticonciliarista, un'altra sterzata a destra, ma è normale e la cosa non dovrebbe riguardarci. Forse.

 
At 15:24, Blogger Ed said...

Da quanto scrivono quelli che mi precedono pare di capire che sempre di politica si tratta...

 
At 23:44, Blogger Ajeje87 said...

e perchè, scusa, il Papa di cosa si occupa?

 
At 09:30, Blogger molay said...

mi chiedo come si possa parlare della Chiesa senza avere il minimo senso religioso, anzi dichiarandosi fieramente "atei". ma perchè non vi occupate dei malanni di fidel castro o della separazione della royale con il marito?

 
At 10:53, Blogger Ajeje87 said...

Fidel castro non mi interessa, tantomeno la royale. Il vece la Chiesa ce l'abbiamo dentro casa. facci sparlare un po', in fondo, cosa c'è di male?

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home