Site Network: Personal |

 

sulla scia dell'opera leopardiana, tratterò tutto ciò che mi passerà per la testa:politica, musica, cinema,ecc. tutto in completa libertà



Georges Simenon - L'orologiaio di Everton

Nella disperazione, non trovando cosa leggere, trovandolo a casa tra gli altri, ho scelto questo libro. E' grazioso ma decisamente niente di entusiasmante. La storia racconta di un padre che, dopo essere stato abbandonato dalla moglie, cresce da solo un figlio finchè il ragazzo, di ormai 16 anni, scappa di casa con la fidanzata e tra le altre cose commette un omicidio. La storia è il pretesto wepr presentare il rapporto tra padre e figlio, uguali anche se molto distanti.
In conclusione si può affermare che il libro si fa leggere senza alcuna difficoltà, non so però se si farà ricordare allo stesso modo. Voto: 6.

Etichette:

posted by Ajeje87 @ 10:45,

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home