Site Network: Personal |

 

sulla scia dell'opera leopardiana, tratterò tutto ciò che mi passerà per la testa:politica, musica, cinema,ecc. tutto in completa libertà



Juno

Questo film è una bella occasione per parlare di un tema molto importante che ultimamente in Italia è tornato di moda: l'aborto. Dico "bella" perchè ho visto il film e devo dire che mi è piaciuto; leggero e divertente, non si sbilancia in antipatici moralismi e lascia allo spettatore ogni coinsiderazione sulla vicenda narrata. Per chi non lo sapesse la trama parla di una ragazza 16enne che al primo rapporto sessuale rimane incinta. All'inizio vuole abortire, ma per un motivo non meglio definito alla fine decide di tenere il bambino e darlo in adozione. Non ci si sogna minimamente nel film di dare un giudizio, quale che esso sia, sulle scelte di Juno perchè lei è così, agisce impulsivamente, da ragazza che però nelle difficoltà cresce non abbandonando mai le sue caratteristiche principali che sono la semplicità e la freschezza.

Per concludere vorrei dire due parole sulla vicenda aborto per quanto riguarda l'Italia. Penso sia inutile specificare che siamo tutti contrari, che "non è una cosa bella". Però dobbiamo essere consapevoli che è un "male" che non può essere estirpato da qualunque società perchè se anche lo si vieta esisteranno sempre donne che abortiranno clandestinamente. Allora la soluzione migliore è la regolamentazione, anche per preservare la salute della madre (?). E' inutile fare questa campagna quasi di odio verso chi fa questa scelta che non credo sia mai presa a cuor leggero; ed è anche sbagliato giudicare perchè ognuno ragiona in modo diverso da noi, ha i propri ideali, le proprie convinzioni, il proprio credo, ma sopratutto i propri problemi e le proprie ragioni per decidere di compiere questo gesto. Quindi, anche seguendo ciò che magari potrebbe comunicare il film, smettiamola di giudicare.

Etichette: ,

posted by Ajeje87 @ 11:04,

3 Comments:

At 04:32, Anonymous SBTVD said...

Hello. This post is likeable, and your blog is very interesting, congratulations :-). I will add in my blogroll =). If possible gives a last there on my blog, it is about the SBTVD, I hope you enjoy. The address is http://sbtvd.blogspot.com. A hug.

 
At 21:08, Anonymous Anonimo said...

sono d'accordo con quanto dici: "ognuno ha le proprie idee, i propri costumi..."
quindi sostieni il rispetto della diversità in generale.
non ti schieri nè a favore nè contro l'aborto, tuttavia sei per l'abolizione della pena di morte nel mondo. Premetto che è giusto che tu esprima una tua idea a proposito, ma non ti sembra che per altri popoli la pena capitale abbia un valore ( che per quanto discutibile ed estremo, un pò come l'aborto) assume pur sempre un significato che magari tu che sei nato in una società con valori differenti giustamente non comprendi?

 
At 10:22, Blogger Ajeje87 said...

Secondo me il diritto alla vita è fondamentale, una persona che sbaglia si può punire in altro modo. Però non abbiamo certezza che un feto sia già una vita e se si quando diventa vita. Ci sono varie posizioni, varie idee; la scienza ancora non ha risolto questi dubbi e in questo momento credo che uno stato legislatore sia tenuto a garantire a tutti di agire secondo coscienza.

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home