Site Network: Personal |

 

sulla scia dell'opera leopardiana, tratterò tutto ciò che mi passerà per la testa:politica, musica, cinema,ecc. tutto in completa libertà



Dichiarazione di voto

Oggi si va alle urne. Personalmente voterò PD. Sono passato prima per la convinzione forte di astenermi, un po' di tempo fa, subito dopo l'indulto, e poi per la convinzione di votare Sinistra Democratica. Poi però Veltroni è riuscito a convincermi. In primo luogo è il meno peggio, ma stavolta vado a votare con più voglia, più convinzione che se il buon Ualter avrà la possibilità di governare potrà davvero fare qualcosa di buono per l'Italia. Certo, visti anche i precedenti, bipartisan, non pretenderei la luna, ma credo che Veltroni abbia le capacità di fare bene. Purtroppo non credo proprio che avrà l'oportunità di dimostrarlo. Il nano malefico è forte, spara cazzate (dalle nostre parti si dice minchiate col botto), a cominciare dell'ICI e finendo per l'abolizione del bollo, e la gente gli crede. Vincerà lui, altri 5 anni di crisi e, citando Ligabue, Buonanotte all'Italia. Pasienza. Comunque ancora non si è perso. Speriamo nel futuro.

Dimenticavo che oggi dalle mie parti si vota anche per le elezioni regionali. Inutile dire che il mio appoggio va ad Anna Finocchiaro anche se, oltre a non avere alcuna speranza di vincere, questa speranza non è stata neanche cercata. La Finocchiaro è stata quasi inesistente, impercettibile, quasi svogliata. Si è parlato pochissimo di lei, ha fatto quasi meglio Rita Borsellino, che appoggia la Finocchiaro. Con campagne elettorali impercettibili si vincono i tornei di briscola, non le elezioni. Inoltre l'interminabile tentennamento prima di accettare la candidatura non è piaciuta a molti, me compreso. Ma soprassediamo, diciamo che non voto turandomi il naso ma quasi.

Etichette:

posted by Ajeje87 @ 10:18,

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home