Site Network: Personal |

 

sulla scia dell'opera leopardiana, tratterò tutto ciò che mi passerà per la testa:politica, musica, cinema,ecc. tutto in completa libertà



Minacce di morte e legalità

Di recente il sindaco del mio paese, Capaci, ha ricevuto minacce di morte. Il testo è: "Preparati a morire, mafioso da quattro soldi. Sei responsabile della morte di Falcone". I carabinieri indagano.
Qualche amante della legalità che, a scoppio ritardato, si vuole vendicare di ipotetiche colpe dell'irreprensibile sindaco?
Qualche mafioso da quattro soldi che tenta di intimidire una roccia come il nostro amato sindaco?
Qualche buontempone in vena di scherzi?
I servizi segreti?
Qualcuno che manda messaggi in codice che solo una persona al mondo può comprendere?
Un amante del rischio?
Il giustiziere mascherato?
Ma riflettiamo. Sono passati 15 anni dall'assassinio del Giudice Falcone, e ai tempi il nostro sindaco la carica di oggi non l'aveva. Inoltre, se non sbaglio, mandante ed esecutori materiali sono stati condannati. Avrebbe potuto avere un ruolo nella vicenda magari dando una mano in qualche modo agli assassini. Ma perchè la storia sta uscendo solo ora e il prodigo amante della giustizia non ha denunciato il fatto alla polizia quando doveva? Come fa a sapere della collusione con la mafia del sindaco e perchè non parla alla polizia? Si rende conto del fatto che il voler vendicarsi di un atto di ingiustizia ammazzando qualcuno (che tra l'altro va dimostrato che sia implicato in un evento così grave) è lontano anni luce dalla giustizia?
Io, cmq, per le incongruenze appena espresse propenderei ad escludere dalla lista dei sospetti l'amante della legalità e consiglierei i carabinieri di tener d'occhio la pista che porta ai servizi segreti. In queste cose c'è sempre il loro zampino

Etichette:

posted by Ajeje87 @ 01:22,

1 Comments:

At 21:24, Blogger Polis said...

Sono francesco da Corinaldo (An), vi segnalo Polis il mio blog amatoriale sulla Politica, sarei lieto se lo potete inserire tra i vostri link:
www.polisfs.blogspot.com

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home