Site Network: Personal |

 

sulla scia dell'opera leopardiana, tratterò tutto ciò che mi passerà per la testa:politica, musica, cinema,ecc. tutto in completa libertà



Ma noi siamo i buoni o i cattivi?

Oggi, parlando a scuola con alcuni miei compagni sulla situazione in medio oriente dopo la pubblicazione delle vignette satiriche, mi sono posto una domanda: siamo davanti ad una lotta tra civiltà, la nostra contro quella islamica;ma chi di noi è il buono, e chi il cattivo? Perchè i Palestinesi lottavano e stanno lottando contro gli israeliani? Semplicemente perchè gli ebrei, dopo l'olocausto, hanno deciso che era arrivato il tempo di tornare in Palestina, dove già abitavano i palestinesi. E' come se arrivassero in Sicilia tutti gli arabi dicendo che prima la nostra isola era territorio loro. Tralasciando tutta la storia ebraica e le rivendicazioni israeliane sulla "Terra Promessa", noi per primi ci batteremmo con tutte le nostre forze contro l'invasore. Chi è il buono, allora?
Bush ha detto che si è invaso l'Iraq per il popolo iracheno oppresso dalla dittatura di Saddam. Gloria e lode a Bush; ma allora in Cina quando ci andiamo? quando andiamo in Africa a ripulire il popolo africano martoriato da guerre e lotte di potere dalle dittature?
allora io mi chiedo, ma noi siamo i buoni o i cattivi?

Etichette:

posted by Ajeje87 @ 14:28,

2 Comments:

At 13:03, Anonymous Astrolabio said...

A parte che lo stato palestinese non è mai esistito, prima c'era l'inghilterra e prima ancora l'impero ottomano prima ancora l'impero romano d'oriente e prima ancora israele, e prima ancora i fenici, comunque a parte questo, te vai a mettere le bombe nei quartieri albanesi o cinesi o altri immigrati?
certo, ci sono stati abusi da entrambe le parti, ma tecniocamente non è andata esattamente che un giorno arriva un ebreo e ti slgoggia da casa, piuttosto arriva un ebreo e ti compra casa, almeno all'inizio era così.
poi ci si sono messi egitto, arabia, iraq, siria, iran hezbollah ad attaccare israele.
domanda, questi che cazzo centrano con la palestina?

"Gloria e lode a Bush; ma allora in Cina quando ci andiamo?"

A parte che il discorso non vale perchè la cina non è un paese canaglia (semmai in corea del nord) ma te vorresti veramente una guerra tra due superpotenze nucleari? In politica si deve fare i conti con la realtà.

 
At 16:45, Anonymous Liberamente said...

"A parte che il discorso non vale perchè la cina non è un paese canaglia
.......
In politica si deve fare i conti con la realtà."

traduzione:

La Cina la stiamo "ammaestrando", quelli che non riusciamo a convertire li attacchiamo.

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home